DAT9011-DL

Il modulo DAT9011DL è una unità intelligente in grado di controllare una rete di dispositivi Modbus RTU slave collegati sulla linea RS-485 Master oppure Modbus TCP attraverso l'interfaccia Ethernet, effettuando la lettura e la scrittura dei valori sul campo ed eseguendo al suo interno le funzioni di tipo logico/matematiche necessarie alla gestione dell'impianto e gestendo fino ad 10 task di memorizzazione dati. La memorizzazione dati avviene su microSD card; i file salvati sono accessibili tramite il collegamento Ethernet. Il dispositivo è dotato di un canale di ingresso analogico universale, un canale di ingresso corrente e tensione, due ingressi digitali con contatori di impulsi a 32 bit e due uscite digitali a relè. Sul lato di ingresso è disponibile una  sorgente di alimentazione isolata per l'alimentazione dei sensori in campo.
L'interfaccia Ethernet e la porta RS-485/uUSB slave permettono la lettura e la scrittura in tempo reale dei valori dei registri interni del dispositivo.
Il cavo CVPROG in dotazione consente di configurare/programmare il dispositivo senza l'uso di alimentazione esterna.
Tramite il collegamento Ethernet o la porta RS485/uUSB slave è possibile programmare la logica di controllo, eseguire il monitoraggio in tempo reale dello stato dell'unità intelligente e dei moduli slave collegati, interrogare e riprogrammare direttamente i moduli slave collegati sulla rete RS-485 Master.


Alimentare Trattamento Acque Bordo Macchina Energia Industriale